Riordino smart...




Uno spunto semplicissimo per recuperare i bidoncini del gelato e per riordinare la scrivania, ad esempio. Ma siccome la scritta sull'etichetta si cancella, domani potrebbero contenere vestitini delle barbie, mollettine per i capelli, braccialettini,...
Bastano un pezzo di nastro adesivo da elettricista e un gesso o, meglio, un pennarello cancellabile per lavagne.

Commenti

Io i barattolini, li ho rubati a mia mamma che ne compra di quadri perfetti come divisori nei cassetti per le mie perline/bottoncini/fiocchetti e altre diavolerie... Per me riordinarli diventa una sorta di terapia Zen rilassante, peccato che l'ordine compulsiva come sono quando lavoro, dura poco ;-)

un caro saluto, Giô

Post più popolari