sabato 21 dicembre 2013

Pacchetti e biglietti



Io ho un rapporto un po' conflittuale con i pacchetti regalo, perché se è vero che l'abito non fa il monaco, è pure vero che a una festa ci si presenta ben vestiti. I pacchetti troppo pretenziosi non mi piacciono, perché trovo che la confezione non debba superare il contenuto, per costo e per aspetto. Che brutto quando il contenuto di un pacchetto roboante delude le aspettative... Non sopporto i nastri di carta arricciati, che poi quando vedo quei pacchetti tutti fasciati da nastri di raso li trovo pure belli, ma non mi rappresentano. Così questa è la mia versione senza fronzoli. Un po' scarna, me ne rendo conto, e tutto il decoro è affidato al biglietto. Una rivista di moda nella quale rubare trucco e parrucco e un resto di carta regalo e il gioco è fatto...

giovedì 19 dicembre 2013

Ventun pensierini...




Cosa fare se tua figlia vuole fare un pensierino ad ognuno dei suoi 21 compagni di scuola dell'infanzia? Due biscotti "a striscette" e un bastoncino "a striscette" e il gioco è fatto...

venerdì 13 dicembre 2013

Altro che stelle, ho la testa fra le nuvole!



Mio figlio mi ha sgridata: "ma come fanno a fare le stelle se tu dai le indicazioni sbagliate?". Accidentiiii, ecco perché rubare non paga! Insieme a lui ho realizzato un tutorial passo passo e correggo subito l'indicazione sbagliata:

I due quadrati devono essere di 12 cm di lato 
l'intaglio rettangolare su ogni lato di 2x1cm.

Le due pieghe parallele ai lati devono essere fatte su una faccia del foglio.
Le due pieghe sulle diagonali invece sul rovescio.

Ecco, ora dovrebbe essere più chiaro. 


Ti regalo una stella



Confesso subito che questo post è rubato, perché queste stelle le ha fatte mio figlio per la sua sorellina. Ha pensato di creare un po' di ambiente natalizio sopra il suo letto e secondo me ci è riuscito bene. Mi piacciono molto perché sono semplici, anzi essenziali, perché sono decorative, ma leggere, perché sono ad incastro, quindi niente colla o nastro adesivo e una volta finite le feste si smontano e ritornano ad essere due foglietti quadrati.

Farle è semplicissimo. Si parte da due quadrati di 12 cm di lato. Al centro di ogni lato va tolto un rettangolino di 2x4 cm. Poi 4 pieghe, due sul dritto e due sul rovescio e voilà!

(Attenzione, errata corrige: il rettangolino deve essere di cm 1x2. Trovate un tutorial nel prossimo post).

mercoledì 4 dicembre 2013

Prego Babbo Natale, si accomodi...


Che lo facciate accomodare su un tavolo, sul bordo della libreria, sul comodino, in cima ad un armadio, lui sarà sempre contento. Ma se gli attaccate un cordino al cappuccio e gli drizzate le gambette potete anche appenderlo all'albero...