giovedì 22 novembre 2012

Biscotti che passione...!



Beh, ormai saprete che in Svizzera, durante il periodo pre natalizio si sfornano biscotti tradizionali. Io amo i sablé perché sono veloci da fare, sono buoni e consentono molteplici variazioni. Vi propongo la ricetta base che trovo ottima, poi potete arricchirla come più vi piace. Con polvere di cioccolato e fleur del sel, o briciole di caramelle al burro e fleur de sel (lo so è la mia passione), per esempio. I biscotti dalle forme più svariate possono essere carini - anche se io rimango piuttosto una purista - ma stendere, intagliare, impastare di nuovo, più e più volte, si rivela un'operazione lunga e secondo me poco adatta a questo impasto. Quindi, dividete l'impasto e fatene due rotoli. Avvolgeteli ben stretti in un foglio di carta da forno e date la forma che preferite: rotonda o piuttosto quadrata (io ho trovato questo accessorio che trovo geniale). Mettete in frigo e dopo un ora tagliate a fette di ca. 7 mm. Fatto. Al volo! 


Sablé


175 gr di burro morbido
75 gr di zucchero finissimo o al velo
1 c di estratto di vaniglia o 2 stecche di vaniglia1 pizzico di sale
250 gr di farina

Per la versione al caramello aggiungere:
1 c di fleur de sel
25 gr di Butter Fudges sbriciolate

Per la versione al cioccolato aggiungere:
1 c di fleur de sel
2 C di cioccolato in polvere

Impastare velocemente tutti gli ingredienti. Dividere l'impasto in due parti e formare due rotoli. Avvolgerli stretti in carta da forno dando la forma desiderata. Fermare la carta con due elastici alle estremità e mettere in frigo per un'oretta. Tagliare a fette alte 7 mm e infornare (forno caldo, ventilato, 180°C) per 8 minuti.


7 commenti:

Elena Terenzi ha detto...

Grazie per questa ricetta!Amo le cose smplici e prtaiche!

IsabelC. ha detto...

Deliziose! Le voglio provare

Antonella ha detto...

@Elena
Grazie a te per essere passata di qui...
@Isabel C.
Piacere di conoscerti. Vengo a trovarti!

CLAUDIA ha detto...

Ciao Antonella, anch'io ho visto l'accessorio della Betty Bossi e ho pensato di comperarlo. Funziona davvero bene?

I tuoi biscottini sotto la campana di vetro fanno venire l'acquolina in bocca.....

Ciao
Claudia

Antonella ha detto...

@claudia
Ciao cara, funziona bene e non occupa spazio. Trovo però che sia difficile tagliare la pasta seguendo i segni stampati. Io faccio prima ad occhio. Quanto alla campana, appena qualcuno la solleva tintinna e io lo becco subito...! Hihihi

CLAUDIA ha detto...

Grazie, cara, faccio subito la comanda, così prossimamente la mia casa profumerà di deliziosi biscotti natalizi!!!

Bella l'idea della campana!!!
Ciao

Claudia

Antonella ha detto...

@Claudia
Bene, mi fa piacere! Fammi sapere se ti sono piaciuti..