Il cuore della casa



Il cuore della casa è la cucina. Non c'è dubbio. Lo è per me, perché mi piace starci. Lo è per i miei figli, che da sempre ci stanno insieme a me. Lo è per mio marito, che si siede a bere e chiacchierare mentre io cucino. Lo è per le mie amiche con le quali ci sto a bere il caffè. È lo è davvero. Basta non averla per rendersene conto. Ecco perché abbiamo deciso di spostare la nostra da dove si trovava, ossia in un locale separato, al centro della casa, in mezzo al salotto, crocevia di tutto ciò che accade in casa. E un cuore non può che essere rosso no?!?

Commenti

mikkamade ha detto…
Anche da noi il cuore della casa è la cucina, dove oltre a mangiare si fanno i compiti (anche se si ha la scrivania in camera), si gioca sotto il tavolo etc. Ma sono opera tuoi lampadari rossi? Geniali!
ciao
elena fiore ha detto…
Mikkamade non conosce ancora l'estro e la poesia del "nostro" Ingo :-) ?
Brava tu a farglielo scoprire!
La tua casa, avanza pianin pianello, e sta venendo uno spettacolo!
Ciaooo, e°*°
Antonella ha detto…
@mikkamade
ehhhhh magari!!! No no, questi lamapadari si chiamano Campari e sono opera del designer Ingo Maurer...
@elena fiore
siiiiiiii siamo quasi a posto :-))))
TheSweetColours ha detto…
Complimentoni!

Post più popolari