giovedì 9 febbraio 2012

Ci sarà un giorno il pavimento



È arrivato finalmente! È stato difficile sceglierlo e c'è chi ci dice che sarà difficile anche trattarlo, ma a noi per ora piace un sacco. È il nostro nuovo parquet in noce americano oliato e spazzolato. Le lastre sono di diverse lunghezze e larghezze, per dare un effetto più mosso. Sono molto curiosa di vederlo posato...

5 commenti:

Mammagiramondo. ha detto...

Mervaiglioso!! Mi fai venire voglia di ristrutturare di nuovo la casa!;-)

alessandra ha detto...

Ottima scelta, e te lo dice la figlia di un posatore di parquet, anzi ex ormai in pensione, è bellissimo e il colore è spettacolare per non parlare delle divverse misure delle tavole...voglio vederlo messo!!!

Antonella ha detto...

@mammagiramondo
Sì, è un'avventura affascinante e galvanizzante, però gli artigiani, gli imprevisti, i ritardi, le modifiche in corso d'opera...!!! Grrrrrrr
@Alessandra
Veramente? Ne sono rincuorata. La munutenzione un po' mi preoccupa...

Angela ha detto...

Bello antonella!!
Anch'io sono in fase restrutturazione (e per questo sono passata di qui a curiosare), ma non ce l'ho fatta a prendere il parquet.. Troppa paura che i bimbi distruggano tutto dopo un mese..! :(
Così alla fine abbiamo optato per il Chestnut di Cerim. http://www.cerim.it/it/prod-188-1897-chestnut.asp In pratica è un gres porcellanato smaltato che fa effetto legno, e devo dire che steso l'impressione è meravigliosa!!
Per la manutenzione ci è bastata una buona azione di base, appena steso, ma ora in pratica non ne ha più bisogno! niente "ansia da graffio" con le piccole belve!! ;)

Mi raccomando per la manutenzione perché nel tuo caso è importantissima.. Spero verrà bene!! :) in bocca al lupo

Antonella ha detto...

@Angela
Lo so, anche noi siamo abbastanza preoccupati, però noi avendo il riscaldamento a pavimento (eccetto nella parte aggiunta) una pietra o un gres sarebbero troppo freddi. Così ci siamo decisi per il legno. Lo volevamo anche nei bagni, ma davvero non abbiamo osato, per cui abbiamo optato per una resina, che vi farò vedere più avanti. Per la veranda esterna invece stiamo valutando un gres simile al vostro. Sole, pioggia, neve e gelo, oltre a gelati, costine e bibite rovesciate sarebbero davvero troppo anche per i più intrepidi!! Ma tu non hai un blog dove seguirti?