mercoledì 7 settembre 2011

La focaccia per quando sarò grande...



Questa focaccia alsaziana è tanto facile da fare, quanto gustosa. Riccardo, che ne è golosissimo, ha imparato a farla "per quando sarò grande e abiterò da solo". Unica difficolta: occorrono pochissimi ingredienti, ma devono essere quelli giusti, e non so se si trovano facilmente ovunque, come da noi. Va bene come aperitivo, ma anche come piatto unico, con una bella insalata, e per tradizione con una birra ghiacciata. In rete si trovano un sacco di ricette che prevedono l'uso della pasta per pizza. Aaaaaaarghh, no! Ci vuole la pasta giusta, che non contiene lievito, e che da noi si trova già pronta e spianata, sottilissima. Vi lascio la ricetta per farla in casa. Non è difficile, ma ci vuole l'accortezza di stenderla davvero fine fine. Poi ci vuole la crème fraîche, e non la panna liquida! La cottura ideale sarebbe quella nel forno a legna, ma ovviamente andrà bene anche quello di casa.

Tarte flambée o focaccia alsaziana


Ingredienti per la pasta:
- 250 g di farina
- 1/2 dl di olio di colza
- 1 pizzico di sale
- 1 bicchiere di acqua tiepida

Mescolate la farina con il sale, l'olio e l'acqua e impastate, meglio se con l'impastatrice. Fatto! Ora stendetela sulla placca del forno, deve essere rettangolare, e non rotonda come la pizza.


20 gr di crème fraîche
1 cipolla bianca
pancetta da cuocere, in fette
sale e pepe
noce moscata

Spalmate la pasta con la crème fraîche e distribuite la cipolla tagliata ad anelli sottilissimi e la pancetta a striscioline. Salate, pepate e passate una grattatina di noce moscata, poca poca. Infornate in forno caldo a 250°C per 5/6 minuti.

1 commento:

mae ha detto...

che meraviglia!!
Purtroppo non credo di trovare questi ingredienti qua .. dovrò aspettare di fare un giretto in Francia :)
ciao
Maeva