giovedì 7 aprile 2011

I Tris-Cotti





Prima di tutto devo dirvi che quest'idea non è mia ma di Sabina, che ha proposto a Fedora e a me di portare dei biscotti ad ogni nostro incontro del martedì all'asilino. E siccome siamo in tre... i biscotti sono diventati Tris-Cotti. Geniale non vi pare!?! Ecco quindi che per la prima Tris-Cottata, io ho portato i biscotti Raku. Ricky sostiene che non si può vivere senza, perciò io che ci tengo alle mie amiche, mi sono subito affrettata a salvarle... Per la confezione ho usato uno di quei vasetti di vetro che una azienda usa per le sue crème brûlée. Mi sono sempre chiesta se posso riutilizzarli in forno... Con una pellicola per conserve li ho chiusi e ho preparato un'etichettina stampata con un timbro gomma fatto apposta per l'occasione. Voi però guardate che meraviglia la confezione dei tortini al matcha di Sabina! Fedora invece è ammonita, la prossima volta dovrà realizzare qualcosa di più creativo, vi assicuro che ne è capacissima. A lei però va il merito della coperta verde, assolutamente perfetta. Le manine rubacchione invece appartengono a Orazio e Gabriel.



10 commenti:

Beta ha detto...

L'idea dei Tris-cotti è davvero stupenda.... penso proprio che te la ruberò... ti ho avvisata per le prox feste saranno per-fetti! ;D

Le Sartine ha detto...

Che belle foto e creazioni!!!
Anna

Antonella ha detto...

@Beta
Ma certo Beta, anzi se anche tu ti organizzi in questo senso facci venire con te...
@Le Sartine
Benvenuta Anna. Provali, sono buoni buoni (attenta alla cottura., piuttosto un po' meno, mai di più. Al centro devono rimanere umidini!)

Paty ha detto...

idea stupenda!!! domenica provo tuoi fantastici biscottini, io li faccio sempre con la farina di riso perchè li vuole il mio nipotino e ... a forma di "tella" = stella!.
baci e fusa
Paty

bussola ha detto...

veramente una bella idea..... ed è vero anche l'occhio vuole la sua parte

fedomina ha detto...

Si dai, magari la confezione non era studiata fino in fondo, ma sono venuti buoni no?.Che belle le manine di Orazio e Gabriel.Allora cosa ci inventiamo per settimana prossima.Con una settimana cosi lunga d'anticipo penso stavolta riuscire a fare di meglio. Provero anchìo a fare i Raku, erano deliziosi (non per venerdi ovviamente)

Carlotta ha detto...

Ciao Anto!! mi sbarluccicano sempre gli occhi quando passo dal tuo blog: troppo carine le tue idee.. Un abbraccio

Sabi ha detto...

E sì che fare le foto alla svelta col natel sembrava missione impossibile, soprattutto con un Orazio e un Gabrie "mano-lesta". Invece guarda qua che figurone. Fantastiche! Merito del natel o della fotografa?!
Per venerdì prossimo ci dobbiamo preparare per bene né, perchè la Fe ci prepara sicuramente una leccornia da competizione!
Slurp
Sabi

Fabiana ha detto...

belle le foto.. simpaticissima la storia.. e golosissimi i biscotti!!!

elena fiore ha detto...

Bellissimo il logo con il gioco del tris! Bello il packaging e miammm miamm la ricetta.
Tris...wow!
:-)

xxx
e°*°