martedì 16 novembre 2010

La prima pappa... se la mangia il fratellone!




Insomma, considerate le ragguardevoli misure di Valentina, il pediatra ci ha dato via libera per iniziare lo svezzamento. Via il latte della merenda in cambio di mela cotta. Perfetto dico io. Tagliata, bollita e spiaccicata un'ottimistica mezza mela, e sistemata la signorina in una sdraietta rialzata, mica sta seduta ancora!, mi accingo ad imboccarla. Ottimista! L'entusiasmo di Valentina è immediato, ma nessuna delle due aveva previso le difficoltà della deglutizione di cibo semi-solido. Così è andata che quella prima meletta entrata dalla bocca e uscita dal naso ha bloccato del tutto la fase svezzamento... Avete qualche suggerimento??

9 commenti:

Beta ha detto...

Io proverei a diluirla un po' con del liquido... tipo succo di frutta, oppure a piccole piccole dosi, pian pianino con tanta pazienza! In bocca al lupo

mad ha detto...

Non ho bimbi ,però cuginetti e nipotucci acquisiti finchè vuoi ,la mia ultima cuginetta che ha problemini è stata svezzata con la mela grattugiata fine fine a cui la mamma aggiungeva un paio di cucchiai di centrifugato di mela del fratelino.
Un bacissimo alla Vale facciamo tutte il tifo per la prima pappa.

Antonella ha detto...

@Beta
... o in bocca alla Valentina!
@mad
sì forse devo diluire un po' la sbobba!

Carlotta ha detto...

Mio figlio non ne ha mai voluto sapere della mela grattuggiata.. o della banana schiacciata (a me piace anche ora)

Anonimo ha detto...

Carissima!
purtroppo non posso darti consigli per la pappa...ma la antuchina è strepitosa! mille baci per lei ed anche per il fratellone ruba-tutto!
un'altro bacio per te sennò mi diventi gelosa...;)
Lara

matilda ha detto...

delizia delizia, cuore di mamma. errori di mamma, la diluizione... la diluizione vale solo nel biberon che "spara" i liquidi direttamente in gola. avete mai provato a tirerare un biberon? non ve lo consiglio, si rischia il soffocamento. prova così: aggiungi un poco di biscottino sbriciolatissimo, quasi farina o un poco di crema di riso. e non farla grattugiata la mela, meglio come hai fatto tu bollita, altrimenti è secca, si separano liquido e fibre.
fammi sapere, per i miei ha funzionato. (accertati prima con il pediatra se puoi già dare la crema di riso, il biscottino forse già lo prende?)
e comunque è fantastica e ha un occhietto furbetto che povera te...

Antonella ha detto...

@Carlotta
Ah be', allora potrebbe anche essere una questione di gusti?!?
@Lara
Sarà meglio... che già un po' gelosa lo sono! ;-)
@matilda
che pozzo di scienza sei! Biscottino niente fino al sesto mese, così dice il pediatra (che poi Ricky a 4 mesi già se lo ciucciava...!) ma la farina di riso sì, per cui proveò, grazie mille!

sandra ha detto...

Ciao Antonella, come va adesso con la mela?
Con Nora non ho ancora iniziato, l'idea è aspettare i 5 mesi, però è molto agitata quando ci vede mangiare...magari inizio prima!!!

Antonella ha detto...

@Sandra
Uuuuh tocchi un nervo scoperto. Con la mela siamo messe malissimo. Non solo la spinge fuori con la linguetta, ma ora non apre neanche più la bocca!!! E non vuole neppure la banana. Ho provato anche con la mela omogeneizzata (quella già pronta), perché ho pensato che magari avrebbe apprezzato il fatto che é molto più cremosa di quella fatta in casa. Niente. In preda allo sconforto ho provato anche una pappina con il suo latte e la crema di riso. Niente. MA, il biscottino... quello sì, se lo ciuccia con gusto. Domani proverò con la patata, ma probabilmente per lei è semplicemente troppo presto...Quindi ecco, credo che la tua idea di aspettare il quinto mese non è sbagliata per nulla!!!