giovedì 25 novembre 2010

Il cappuccio incantato


 



Ho visto una bellissima cuffietta da gnomo sul blog di mammamichi e me ne sono innamorata all'istante. La maglia non è certo il mio forte, ma le mie lacune vengono largamente compensate dalla testa dura... Così ho cercato in rete come si lavora con i ferri circolari e ho trovato un video perfetto. Ho scoperto solo in un secondo tempo che è stato realizzato dalla nostra cara eli! Ma tu pensa, che bella sorpresa, quindi grazie mille eli, mi hai insegnato una cosa nuova e te ne sono grata. Inizialmete non capivo perché non riuscivo a mettere in pratica le sue chiarissime indicazioni, fino a quando ho scoperto che essendo mancina, tutto va girato...! Quindi ho cercato la lana giusta, e non è stato facile, ma alla fine ho trovato questa meraviglia di pura lana vergine!  Grazie a Manu ho scoperto che per una vita ho messo le prime maglie in modo sbagliato. Ma tu pensa cosa mi tocca scoprire alla mia veneranda età... Poi mi sono messa all'opera e dopo diversi tentativi, andando a occhio, sono riuscita a realizzare quello che mi sembra davvero un cappelluccio divertentissimo!! Da mammamichi trovate le sue indicazioni, che sono diverse dalle mie. Vi assicuro che, superati tutti i primi ostacoli, e qualunque sistema scegliate, questo cappelluccio riesce comunque. Deve essere incantato! Unica perplessità: forse la mia cucciola, più che una gnometta sembra una cipollina...!! ;-))


Il cappuccio da gnomo



Taglia 4 mesi

1 gomitolo di lana grossa e irregolare
ferri circolari n°10, lunghezza 80 cm
2 ore di tempo

Lavorate secondo la tecnica "magic loop". Se non la conoscete, andate a vedere il video di eli e ricordatevi che se siete mancine dovete invertire tutto. Mettete 40 maglie e lavoratele a maglia rasata per ca 10 cm. Iniziate a scalare una maglia ogni 10. Ad ogni ferro scalate una maglia dopo ogni maglia scalata nel ferro precedente. Lavorate quindi quella appena scalata e scalate la successiva. Andate avanti così fino a quando vi rimarranno 2 maglie, che chiuderete. Se durante la lavorazione vi sembra che la cuffia si stringa troppo in fretta (dipende dalla grossezza della lana), scalate un ferro sì e uno no.

10 commenti:

mammamichi ha detto...

bello antonella!! grazie per queste altre tue spiegazioni, proverò a fare così quello per mio figlio più grande! ;-))

Carlotta ha detto...

bellissima!! davvero sei mancina come il mio Principino? faccio una fatica... le maestre mi hanno detto di farlo esercitare a tagliare, gli ho comprato le forbici per mancini, ma ancora impazzisco...

Beta ha detto...

Ma dai che carina!!!! Un piccola ghianda-folletta!!!! ;-D
Brava!!!

Antonella ha detto...

@mammamichi
no, grazie a te!!
@Carlotta
Allora rassegnati. Io ho rotto tutti i giocattoli a carica e la penna stilografica era il mio incubo perché macchiavo tutti i fogli. Poi col tempo ho sviluppato una tecnica tutta mia, e ora scrivo dal basso verso l'alto, tenendo il foglio orizzontale...
@Beta
È vero, sembra una ghianda!! Hihihi

Anonimo ha detto...

ohhhhhh! ma lo sai quanto mi piace la tua ghiandina!è stato un amore a prima vista da sempre..sarà perchè così biondissima ed io così brunissima..;)
baci as usual per tutti quanti,eh?
Lara

elena fiore ha detto...

E meno male che la maglia non è il tuo forte!
Io si che sono una schiappa :-(
Cappello troooooooooppo carino!
Buona giornata, ciao
e°*°

Antonella ha detto...

@Lara
Grazie cara. Vuoi dire che davvero gli opposti si attraggono!?! :-)
@elena
Non ci credo. E poi davvero, questo cappellino si fa da sé! Un abbraccio a te.

Francesca-Kinà ha detto...

1° sei bravissima, la caparbietà ti ha premiata! Io non so se ce l'avrei fatta...
2° la tua Valentina è una gnometta da sono, troppo bella!!
Complimenti alla mamma per cappellino e e figlia!:)
Baci e buon weekend Kinà

Anonimo ha detto...

Una cuffia spettacolare... solo la mamma della bimba è più bella, anche quando fa calzetta davanti alla TV ;-)

Antonella ha detto...

@Francesca-Kinà
1° Tu sei troppo buona
2° Buona parte del merito non spetta a me, ma all'anonimo qui sopra, al quale dicono assomigli di più!
Buon weekend a te!
@Anonimo
Adesso però basta calzetta e basta tivù... ;-)