La crema di Halloween







Noi, e Ricky in particolare, aspettiamo tutto l'anno questa stagione per poter mangiare di nuovo la crema di cachi. Un modo rapidissimo per rendere buono un frutto che così come l'albero ce lo offre è in realtà poco appetibile. Se avete ospiti inattesi e non avete il tempo per preparare un dessert questa potrebbe essere la soluzione. Potrebbe. Non dimenticherò mai la faccia di Sandro alla prima cucchiaiata... Certo, se non amate questo frutto lasciate perdere...!




La crema di cachi

Per 3 coppette

1 caco
1/2 arancia
3C di zucchero
1 yogurt, meglio se denso
cannella in polvere

Pelate il caco, dimezzatelo e levate la parte bianca vicino al picciolo. Mettete il caco in una ciotola insieme allo zucchero, al succo dell'arancia e a una spolverata di cannella e riducete in purea. Aggiungete lo yogurte e mescolatelo al caco con un cucchiaio. Distribuite nelle coppette e mettetele almeno mezz'ora in frigo prima di servirle.

Commenti

Federica ha detto…
Ma guarda che bella idea per gustare i cachi. In effetti al naturale mi piacciono ma non ne vado pazza. Questa cremina al profumo d'arancia e cannella promette invece molto buono ^__^ Un bacione, buon week end
Antonella ha detto…
@Federica
Ciao cara. Prova prova! Buon inizio settimana
Magda_FuoridiZucca ha detto…
Ciao Antonella! eccomi qui... la Fuori di Zucca ;)...Particolarissima l'aggiunta dello yogurt..devo assolutamente provarla!!! Tu hai visto la mia con il pane croccante?
http://fuoridizucca.myblog.it/archive/2010/10/23/un-amore-di-caco.html
Antonella ha detto…
Oooh ciao Magda Fuoridizucca, benvenuta, che piacere! L'ho vista al volo ma ora con più tempo me la leggo!
Vivì ha detto…
ohhhhh
adoro i cachiiii
e credo che adorerò anche questa crema!!!!

Grazieeee!!!
:)
vivi

ps. andro a curiosare anche da fuori di zucca troppo bello il nome!!!
Antonella ha detto…
@Vivì
Dimmi se ti piace!

Post più popolari