lunedì 6 settembre 2010

Quando un Antuche porta conforto



Francesca ha un'amica che deve sottoporsi a un intervento. Mi ha chisto di realizzare per lei un Antuche. Voleva qualcosa di "mostruosamente simpatico", che non assomigliasse a un animale, per il resto mi ha lasciato carta bianca. Ci ho pensato un po', poi mi è venuto in mente questo esserino, che assomiglia un po' a un batterio con la lingiua puntinata, buono però, e dedito all'eliminazione delle malattie. Per questo esibisce una croce rossa sul petto. Si chiama "Ermanno si porta via ogni malanno". Gli ho preparato le valige, gli ho fatto mille raccomandazioni, e ora spero di cuore che possa portare un po' di conforto a chi non sta passando un momento facile.

8 commenti:

mad ha detto...

Facciamo il tifo per "ermanno che porta via ogni malanno" a tutto spiano !

Francesca-Kinà ha detto...

ma è stupendo, fantasmagorico e strapperebbe un sorriso a chiunque!! in bocca al lupo all'amica di Francesca e forza Ermanno, fai il tuo dovere!! Baci Kinà

AbcHobby.it ha detto...

ma è stupendo!!! la tua fantasia non ha limiti, questo mostrillo mi piace da matti (compresa quella stoffina pelosetta!!)

bacioni eli

cicoria ha detto...

Anch'io faccio il tifo per Ermanno e spero che possa far sorridere la sua futura amica :))
Un bacione!

Carlotta ha detto...

Anto, ogni volta che nasce un Antouche, mi sembra sempre più bello!!!

Carlotta ha detto...

Anto ho deciso, ti copio l'idea, una parete arancio e il resto bianco!

Antonella ha detto...

Brava! Sono sicura che verrà benissimo! Me la farai vedere?

Carlotta ha detto...

certo! scatto qualche foto appena finito!!