La vita di un bambino può essere moooolto avventurosa!

Ieri Ricky è tornato a casa da un pomeriggio di giochi dal suo amico con addosso dei pantloni non suoi, con in mano i suoi jeans distrutti e con un faccino tristissimo. "I miei jeans preferiti...!!". Cosa fare? Ricomprarne un paio nuovi? Impossibile, li abbiamo trovati tempo fa a Zurigo. Buttarli come la logica direbbe e come farebbe le maggior parte delle mamme perfette? Non se ne parla, sono i suoi preferiti...! Be', ecco cosa mi sono inventata rimediare all'irrimediabile...
Certo che la situazione è disastrosa. Niente toppe classiche però, gli strappi sono troppo "fizzi" e si devone vedere!



Abbiamo scelto insieme una stoffa di suo gradimento e ho tagliato delle pezze gandi a sufficienza per coprire i diversi strappi. Siccome però la stoffa rossa è molto sottile, l'ho cucita su un'altra stoffa più resistente.


Ho girato a rovescio i jeans, e con molta pazienza ho fissato le toppe. La gamba stretta però passava a malapena nella macchina. Che impresa! Dopo 2 ore di lavoro, ecco il risultato. Ricky ne è entusiasta!



Commenti

Beta ha detto…
Bellissimo lavoro! ;-D
... mi ritrovo spesso anch'io a dover combattere con le gambe dei jeans che entrano a fatica nella macchina da cucire... uff....
Antonella ha detto…
@Beta
Ciao! Ma allora sai di che strazio parlo... Questo tipo di lavori credo rientri nel pacchetto "amore è..."!
Rory ha detto…
Anto!!!! ti prego adottami!!!!!!!, sai quanti jeans preferiti strappati sono finiti nel cestino? almeno un centinaio, il mio cuore spezzato non riusciva mai a darsi pace!!.
Alla mia mamma strappati non piacevano... :(

Caspiterina tu si che sei una mamma perfetta: non li butti ma li fai ancora meglio di quello che erano!!.
Bravissima, ottimo lavoro!.
Buona giornata!!.
:*
Antonella ha detto…
@Rory
Be' Rory, purtroppo sei un pò grandicellina ormai... ;-)) ma la tua testimonianza mi lascia sperare che un giorno lui si ricordi di queste mie... performance...!
rachele ha detto…
il risultato è veramente trendy ed il cucciolo accontentato, ma ci dici come ha fatto a ridurli così!!ciao rachele
Antonella ha detto…
@ Rachele
Ciao cara, grazie mille. Siccome non ero presente sul luogo del misfatto, mi devo accontentare di una versione ufficiosa: "stavamo giocando a skater hockey e per parare dovevo mettere giù le ginocchia, poi all'improvviso i jeans si sono aperti tutti!". Mah... Sarà il Made in Cina? È probabile, ma certo Ricky li mette a durissima prova!!

Post più popolari