lunedì 22 febbraio 2010

Ecco Giotto



Nonostante l'esclamazione indignata di mio marito "ma è orrendo!", vi presento Giotto Bassotto. La forma è quella che è, è vero, ma è quella che il poverino ha assunto perché Supergatto lo stava malmenando... Il pulloverino invece secondo me è ganzissimo, ma forse il mio caro maritino ha riconosciuto i polsini del suo maglione (smesso da lui, giuro!), e gli è venuto un piccolo ripensamento? Troppo tardi!! ;-S 

11 commenti:

Ork'Idea Atelier ha detto...

Sicuramente il "deprezzamento" è avvenuto causa riconoscimento maglione... però potresti dirgli che l'hai dedicato a lui... come potrebbe poi non fare un complimento a questo bassotto. Che trovo curvamente adorabile...
Brava come sempre la mia Anto,
bacione
Cristina

CIRI ha detto...

Ma non è vero che è orrendo!!! ... E' il Giotto Bassotto più bello del mondo...!... e quel cuoricino è un amore!

Che Birba ha detto...

anche il mio cane si chiama Giotto! :D

grazie per esserti iscritta tra i lettori del mio blog...li trovi anche lui in qualche foto, soprattutto tra la neve :D

Laura

Antonella ha detto...

@Cristina
Sono tornata hai visto?! Un bacione a te.
@CIRI
Ciri, tu sei troppo buona... e forse poco obiettiva ;-))!
@Che birba
Benvenuta cara. Ma daaai, che coincidenza simpatica. Adesso vado a vedere il tuo Giotto!

Rory ha detto...

Hihihii!, pure qui da me capita che un bijoux non piaccia e mi venga detto "ma che schifezza hai combinato?????", ma se a me piace non c'è parola che tenga!!.
Giotto è tenerissimo (sicuramente l'ha detto ripensando al maglione ;) ed è vero, il maglioncino è ganzissimo!!.
Un bacione e buonissima settimana!.

Antonella ha detto...

@Rory
Vuoi vedere che siamo... delle geniette incomprese...!?
È vero che Giotto sembra appena stato spiaccicato da un rullo compressore, ma in fondo gli Antuche sono poco più che bidimensionali... Buona settimana anche a te cara.

mad ha detto...

MA è troppo faigo questo giotto,ha i colori del mio bufalone peloso.
Sicuramente il marito ha avuto un attimo di gelosia vedendo giotto al centro delle tue attenzioni :)

P.s anch'io sbatto sempre qui e li cuorini e cuoriciotti sbilenchi :).

Vanesia ha detto...

Voglio spezzare una lancia a favore del marito...anche io di primo impatto l'ho trovato un po' bruttino...poi ho cercato di capire.. forse gli manca la linguetta?? Perde il suo fascino sul muso...Adorabile il pullover e forse hai ragione tu Anto...gli Antuche sono creaturine così...speciali sempre =)

Max ha detto...

Anto grazie per la visita, anche se non commento ti leggo sempre. Max.

Antonella ha detto...

@mad
che piacere, benvenuta! Adesso vengo a trovarti.
@Vanesia
Grazie. Perché, sebbene i complimenti facciano sempre piacere e siano balsamo per l'ego, sono le critiche ad essere costruttive. Accettarle e farne tesoro è l'unico modo per migliorarsi. Sempre. Hai ragione sul muso. Di solito gli Antuche hanno una bocca. L'essere stata così fedele al disegno, non mio, lo ha spersonificato. Spero che tu voglia continuare a seguirmi e ad essermi di prezioso aiuto.
@Max
L'importante è esserci, anche in forma silente. Grazie!

Fata Bislacca ha detto...

Ecco-me!!!! Immagino che cucire Giotto Bassotto sia stato prova di grande virtuosismo e ti dico brava! Non lo trovo particolarmente attraente né coccoloso ma simpatico e geniale e questo vale molto di più, secondo me! Prova che ci si ispira ovunque e si impara da tutto! I miei complimenti Antonella, questa è davvero creatività! E benvenga il riciclo (così magari "qualcuno" impara a riporre in un posto sicuro i suoi amati capi "rottamati" ;-))
Baci tanti! Cathy